# Compiti

Tutte le apps FAQ dei Compiti
Prima di cominciare
Di cosa hai bisogno Applicazione Compiti (opens new window), Applicazione Anagrafica (opens new window)

L’app Compiti ti permette di gestire in un unico luogo tutti i compiti assegnati ai collaboratori di RevasOS, vedendone lo stato e le ore rendicontate.

# Compiti

# Lista dei compiti

La lista dei compiti contiene una tabella con tutti i dettagli principali di tutti i compiti assegnati a collaboratori e collaboratrici.

I compiti sono suddivisi in cinque fasce, in base al loro stato. Le fasce sono:

  • in corso contiene tutti i compiti che hanno lo stato in corso e di default è aperta,
  • scaduta contiene tutti i compiti che hanno lo stato in corso e la cui data di fine è precedente al giorno attuale - di default è aperta,
  • da fare contiene tutti i compiti che hanno lo stato da fare e di default è aperta,
  • backlog contiene tutti i compiti che hanno lo stato backlog e di default è chiusa,
  • finita contiene tutti i compiti che hanno lo stato finita e di default è chiusa

Le tabelle dei compiti mostrano in anteprima i seguenti dati:

  • titolo
  • contatto assegnato
  • stato
  • inizio
  • scadenza
  • stima
  • rendicontate

Cliccando il pulsante Nuovo compito si accede alla schermata di aggiunta di un compito.

Cliccando su una riga della tabella si accede al dettaglio del compito.

# Ricerca dei contatti per nome

Sopra la lista delle risorse, si trova la barra di ricerca che ha come etichetta la voce Filtra per contatto. La ricerca può essere fatta sia utilizzando lettere maiuscole o minuscole.

Scrivendo il nome sul campo di ricerca, il sistema presenta i nomi che ha trovato in una tendina, sotto al campo di ricerca. Cliccando il nome, questo viene selezionato e la lista dei compiti viene filtrata usando come riferimento il nome selezionato. Una volta che selezionato il nome, il campo di ricerca scompare e viene sostituito dal nome del contatto selezionata. Cliccando il nome del contatto, si apre la pagina di dettaglio della sua anagrafica.

Se viene cliccato il tasto Cancella ricerca, viene rimosso il filtro, compare nuovamente il campo della ricerca e la lista di tutti i compiti non filtrati.

Come funziona il sistema di ricerca

Il sistema di ricerca trova tutti i contatti i cui nomi iniziano per le stesse lettere inserite all'interno della barra di ricerca. Ad esempio, se viene eseguita una ricerca del tipo "fran", nella lista dei contatti compariranno sia Franco che Francesco, perchè entrambi i nomi iniziano con "fran". Al contrario, "Luca Franceschi", non verrà visualizzato perchè anche se il suo cognome contiene "fran" non inizia con le lettere inserite nella barra di ricerca.

# Dettaglio di un compito

La pagina di dettaglio di un compito contiene le seguenti informazioni:

  • nella pagina Compito:
    • i dettagli del compito
    • Rendicontazioni orarie collegate a questo compito
    • Totale ore rendicontate associate a questo compito
  • nella pagina Report:
    • il pannello per generare un nuovo report

# Informazioni di dettaglio

Sotto il nome del compito si trovano:

  • la descrizione del compito,
  • lo stato del compito, che può essere scaduta, da fare, backlog, finita e in corso,
  • la data di inizio in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021,
  • la data di scadenza in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021,
  • la stima delle ore di durata del compito, in formato HH MM (a esempio 2h 30),
  • il contatto assegnato con il tag del contatto collegato al compito - cliccando, si accede al dettaglio del contatto in anagrafica

Sotto la voce Rendicontazioni orarie collegate a questo compito si trova la tabella con tutti i fogli ore che sono stati collegati al compito visualizzato. La tabella mostra in anteprima:

  • descrizione del foglio ore,
  • contatto che ha rendicontato quel compito,
  • da e a - le date di inizio e fine del foglio ore rendicontato in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021,
  • totale ore - le ore totali della presenza in formato HH MM (a esempio 2h 30).

Cliccando su una riga della tabella si accede al dettaglio del foglio ore.

Sotto la voce Totale ore rendicontate associate a questo compito si trova il numero delle ore totali di tutti i fogli ore associati al compito visualizzato, in formato HH MM (a esempio 2h 30).

# Report di un compito

Come funzionano i reports di RevasOS

Per sapere come funzionano i reports dentro RevasOS, i dati che sono visualizzati, le loro tipologie e i calcoli effettuati dal sistema, leggi la Guida sui Report.

Per generare un report si possono configurare i seguenti dati:

  • la tipologia di informazioni su cui si basa il report - i compiti oppure le risorse umane. Le opzioni si scelgono dal menu a tendina alla voceReport basato su
  • la suddivisione temporale del report in blocchi di settimane, mesi, anni. Le opzioni si scelgono dal menu a tendina alla voce Filtra per
  • La date di inizio e di fine del report. Si configurano nei campi con etichetta Da e A

Cliccando il pulsante Crea Report viene generato il report. I dati di configurazione sono tenuti in cima in una anteprima testuale. Il report si trova nella tabella sottostante.

La tabella del report è così strutturata:

  • una fascia per modificare i filtri di visualizzazione alla voceMostra. Ci sono due tendine:
    • una per la tipologia dei valori visualizzati, ovvero Ore, Costi, Orari, Profitti,
    • una per la modalità dei valori, ovvero Rendicontate/i, Pianificate/i, Previste/i, Rimanenti
  • Livello di visualizzazione - una voce che indica quanto in profondità nel report si è entrati. Cliccando le voce, si risale al livello cliccato. Quando si è enmtrati nel report di più livelli, questi sono visualizzati in fila con delle frecce in mezzo.
  • Riga dei periodi e delle date,
  • Riga dei totali data per data con il totale di tutti i totali alla fine - cliccando il nome a sinistra della riga, si entra e si visualzza il suo dettaglio

Cliccando il pulsante Crea Nuovo Report il report visualizzato viene cancellato e si torna alle impostazioni di configurazione del report.

# Editor per modificare o creare un nuovo compito

Il form di creazione di un nuovo compito/modifica di un compito esistente ha i seguenti campi:

  • il campo del titolo del compito,
  • il menu a tendina dello stato del compito, che può essere scaduta, da fare, backlog, finita e in corso,
  • il campo della data di inizio in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021,
  • il campo della data di scadenza in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021,
  • lil campo della stima delle ore di durata del compito, in formato HH MM (a esempio 2h 30),
  • la barra di ricefca del contatto assegnato - scrivendo il nome sul campo di ricerca, i nomi trovati sono elencati in una tendina, sotto al campo di ricerca. Cliccando su uno, questo viene selezionato e il campo di viene sostituito dal nome del contatto selezionato. Se clicco il nome del contatto, si apre la pagina di dettaglio della sua anagrafica.
  • il campo della descrizione del compito.

Cliccando il pulsante Salva il compito viene creato oppure le modifiche applicate.

Cliccando il pulsante Annulla il compito non viene creato o le modifiche annullate e si ritorna alla lista dei compiti.

# Operazioni

# Rigenerare le allocazioni dei compiti

L'algoritmo di allocazione lineare quando calcola automaticamente le allocazioni prende in considerazione:

  • le ore di lavoro della risorsa definite nel contratto orario, ovvero le ore disponibili,
  • le ore già assegnate per altri compiti, giorno per giorno
  • le ore stimate per il nuovo compito da allocare assieme alle sue date di inizio e fine

Con il passare del tempo e con l'aumentare di compiti e risorse, l'algoritmo può accumulare alcune impreicisioni nelle allocazioni.

Per effettuare una correzione massiva, è possibile rigenerare le allocazioni a partire da un punto preciso nel tempo.

Con l'operazione GENERA NUOVAMENTE ALLOCAZIONI COMPITI si effettua questo ricalcolo. Nel campo Data inizio rigenerazione si inserisce la data da cui farrlo ripartire in formato GG/MM/AAAA, a esempio 21/12/2021. Di default, è inserita la data di oggi.

Cliccando il pulsante Rigenera l'algoritmo ricalcola tutte le allocazioni correggendo le imprecisioni accumulate.